Benvenuti nel sito di Colibrì edizioni
Coop. Sociale Colibrì · via Coti Zelati, 49 · 20037 Paderno Dugnano ­ Mi
P.Iva 00909330961 · C.F. 08469340155
colibriedizioni@colibriedizioni.it
destina il tuo
5 PER MILLE
alla Cooperativa
COLIBRÌ

C.F. 08469340155
logo  In primo piano
immagine copertina

Enrico Maltini
Gabriele Fuga

Pinelli
La finestra è ancora aperta

272 pagine
14 euro
Giuseppe “Pino Pinelli”, trova la morte nella notte tra il 15 e il 16 dicembre del 1969 nella Questura di Milano, tre giorni dopo la strage di Piazza Fontana. Ventuno anni dopo la sentenza, siamo nel 1996, si scoprono a Roma i documenti segreti di un ufficio detto degli Affari Riservati, struttura potente quanto “occulta”, facente capo al Ministero dell’Interno. Migliaia di fascicoli rivelano una sistematica azione di intrusione, sottrazione di corpi di reato, depistaggi, manipolazione di testi, occultamento di indizi, falsificazioni di prove nelle indagini sulle stragi di quegli anni.…

logo Google
in questo sito
nel Web


logo
SOSTENIAMO
LE TECNOLOGIE
DEL FUTURO...




... GUARDA, DIFFONDI,
FAI CIRCOLARE!


guarda il video o clicca qui




immagine copertina

Giorgio Panizzari

L’albero del peccato

208 pagine
14 euro
Proletariato extralegale come componente qualificata della sovrappopolazione relativa; lavoro extralegale come branca della produzione e funzione dei processi di accumulazione; frazione prigioniera del proletariato extralegale e movimento politico dei proletari prigionieri; istituzione penitenziaria come strumento di contenimento, ma anche come strumento di formazione che agisce su tutto il corpo sociale: sono questi i temi affrontati e articolati con originale perizia da Giorgio Panizzari ne Lıalbero del peccato.
Ben oltre quarantıanni di carcere e una storia complessa e significativa fanno di Panizzari, ancora oggi detenuto, un testimone singolare e attento di un fenomeno sociale per lo più interpretato dal pregiudizio delle istituzioni statuali e dei suoi pensatori, cosÏ come dalle parti politico-affaristiche che ne sono state e ne sono ancora oggi espressione.


immagine copertina

Domenico Ferla

Una suprema nostalgia

80 pagine
10 euro
Il nuovo libro di Domenico Ferla, composto da una sezione poetica, da un poemetto che dà il titolo al libro e da Mimì, un testo in bilico tra prosa e poesia, è ancora ispirato alla tematica gnostico-manichea, si coglie l’uso del dialetto e il riferimento ai poeti crepuscolari. Suprema nostalgia dunque, nostalgia di un mondo oltre il nostro vivere inquieto, altalenante tra angoscia, disperazione, noia e momenti più lieti, ma sempre illusori. La nostra vita è un sogno che a volte può anche divertirci, ma che presto svanisce lasciandoci smarriti, soli con le nostre tante domande.…


immagine copertina

Ernesto Solari
Leonardo da Vinci. Horse and Rider
112 pagine
18 euro
Lo studio presente in questo libro esamina una statuetta di cera proveniente dalla collezione di Francesco Melzi (allievo di Leonardo da Vinci), che rimase nella Villa di Vaprio d’Adda fino agli inizi del XX secolo, trasferita poi in un palazzo Milanese e collocata, prima all’interno della collezione Sangiorgi di Roma e poi, attorno al 1920, venduta ad un collezionista sconosciuto che la portò all’estero. Se ne persero le tracce fino al 1985…
CONTINUA A LEGGERE

immagine copertina

Danilo Montaldi

Saggio
sulla politica comunista
in Italia

1919-1970

480 pagine
29 euro
«Questo saggio non intende considerare i diversi momenti della storia del Partito comunista in Italia in senso lineare e statico, in quanto mi pare che per comprendere ognuno dei periodi nei quali si è cristallizzata l’azione politica dell’organizzazione sia necessario superare i limiti cronologici nei quali un insieme di processi si è sviluppato e determinato. Tale metodo di trattare l’argomento non è esente, probabilmente, da alcuni, irrimediabili, salti logici, e da una serie di interni squilibri: può essere che a certi episodi della vita del PCdI e del PCI sia stato dato troppo spazio a scapito di altri, egualmente meritevoli di attenzione e di riflessioni. Tra questi, potrei citare diverse situazioni, grandi e piccole, del passato e di tempi più vicini a noi; certamente non ne sfuggiranno altre al lettore. Ma, da una parte, molti problemi sono stati chiariti, recentemente, con maggiore conoscenza di causa che non sia la mia, da autorevoli ricercatori e studiosi, dall’altra si tratta, in questo saggio, di una ricerca volutamente parziale, tesa a far emergere, semmai, quanto di più interno, di più vicino alla classe l’attività comunista in Italia presume, fin dalle sue origini.»


immagine copertina
Corrado Basile
L’“Ottobre tedesco” del 1923 e il suo fallimento
immagine copertina
Gilberto Camilla
Fulvio Gosso

Allucinogeni e Cristianesimo
immagine copertina
Countdown 2
Studi sulla crisi
immagine copertina

30 per
Luca Rossi
(1986-2016)
immagine copertina
Raffaele
Poidomani
Moncada

Pellegrino di sogni
v. 4: Satire
immagine copertina
Valeria Clelia Tranquilli
La segreta voce nell’arte
immagine copertina
Lili Chavannes
Ate Koopmans
Paul Wormer

Sguardo sul karma

immagine copertina
Elisa
Rossi


Sull’agopuntura